Con il KAP in Toscana

Con il KAP in Toscana

Quando avevamo deciso di andare in Toscana, non sapevamo che tipo di vento potessimo trovare. Eravamo stati prima in Corsica, ma lì non vi era quasi alcuna possibilità di far volare un kite… In realtà poi, eravamo fortunati a poter fare delle fotografie di Pisa, San Gimignano e Monteriggioni. Non avevamo osato fare le foto a Firenze – troppo affollato, troppo rischioso.
Una delle cose buone in Toscana è che vi erano tantissimi posti per fare fotografie – vi era sempre un paesino, una vecchia chiesa oppure un piccolo centro da fotografare. Avevamo portato tutto il materiale per il KAP con noi in macchina ed eravamo quindi in grado di far salire il KAP ogni volta che volevamo. L’altra cosa positiva era la disinvoltura delle autorità: quando chiedevamo l’autorizzazione di alzare il KAP in mezzo alla Piazza dei Miracoli a Pisa, il poliziotto ci rispose molto velocemente con un sì. Nessuno ci ha dato fastidio con delle strane domande…
Vorremmo però far prendere in considerazione alcune cose:  il trasporto del materiale pesante è a volte difficile, perché bisogna lasciare la macchina fuori i centri storici e camminare un bel po’. Poi è anche preoccuppante, perché ci sono dappertutto così tante persone e poi gli antichi monumenti che vorresti fotografare ti fanno una certa pressione.
Quando eravamo a Pisa, dopo aver ricevuto l’autorizzazione, abbiamo provato di far volare il kite direttamente davanti al  Battistero, ma vi era così tanta gente che non realizzavamo in quel momento quanto pericoloso potrebbe essere di stare sotto una macchina fotografica vacillante; poi l’idea di danneggiare qualcosa di questi bellissimi monumenti era davvero angosciante.
Scegliendo un buon posto senza tante persone, ma sufficientemente vicino, non è sempre facile…
Noi eravamo 4 KAPers in Toscana ed abbiamo fatto tutte le foto insieme in un team che era composto da: Antony & Fanny, Ludovic & Capucine.

Abbreviazioni

  • KAP è l’abbreviazione per Kite Aerial Photography, cioè fotografia aerea con il kite.

Related link

2015-01-11T15:47:14+00:00 9 marzo 2011|In primo piano, Pisa, Scoprire la Toscana, Siena|0 Commenti

Scrivi un commento