Firenze
guida
info
vacanze

Castello di Bibbione - San Casciano V.P. Chianti ClassicoIl Castello di Bibbione sorge sulla sommità di una collina, nel territorio del Chianti Fiorentino, tra Firenze (15 km) e Siena (44 km).
Qui, nelle splendide colline verdi del Chianti Classico, sovvrastante alla Val di Pesa, è possible soggiornare in lussuosi appartamenti creati nell'antico borgo del castello ed una bella piscina sottostante, oppure in una prestigiosa villa con piscina privata.
Le sale cerimonie del castello possono essere preparate per occasioni particolari di ogni genere come ad esempio matrimoni oppure meeting aziendali, seguendo il gusto e le necessità individuali.

Castello di Bibbione - Cortile allestito per un pranzo di matrimonioAll'interno delle antiche mura del castello vi è un delizioso cortile che si presta particolarmente durante i mesi estivi per eleganti feste oppure vi sono le varie ed elegantissime sale che possono essere trasformate in base ad ogni esigenza.
La tenuta possiede 100 ettari che sono in gran parte destinati alla produzione di olio extra vergine di oliva. L'azienda Produce inoltre vino Chianti Classico D.O.C.G. Gallo Nero e Vin Santo. Tutti i prodotti possono essere acquistati e degustati nell'azienda. Su richiesta possono essere organizzati corsi di cucina. Gli ospiti del castello hanno la possibilità di effettuare escursioni in mountain bike, giocare a ping pong oppure di rilassarsi nella piscina.
Oltre alle città d'arte (S. Gimignano, Volterra, Pisa, Lucca) ed il Chianti, invitano alla scoperta campi e boschi oppure i numerosi borghi nelle vicinanze.

La Storia

Castello di Bibbione - San Casciano V.P. Chianti ClassicoEretto dai Cadolingi di Montecascioli, il Castello di Bibbione è documentato in antichissimi manoscritti fin dal 997 col nome di Castrum Bibionis. Munito di una cinta muraria, che nel passato serviva quale ultima difesa dei suoi abitanti, il Castello domina un borgo medievale e antiche case situate lungo il pendio della collina, le cui terre raggiungono la sottostante via Cassia e al fiume Pesa.
Le fondamenta del Castello risalgono al IX secolo, la costruzione fu ultimata nell'anno 1000, mentre i primi nuclei in pietra e sasso delle case coloniche risalgono alla seconda metà del XIII secolo.
Nel rinascimento, furono tolti i merli e la fortificazione fu trasformata in residenza di campagna. Una particolarità del Castello è il passaggio sotterraneo che si snoda per centinaia di metri fino alla piana del fiume. Questo passaggio segreto, certamente usato durante gli assedi per gli approvvigionamenti, è stato esplorato soltanto nel suo primo tratto.

I Cortili all'interno del castello di BibbioneDal 1124, i nuovi proprietari delle terre, i Buondelmonti, ripristinarono l'antica sentinella in rovina.
E Bibbione divenne così uno dei quattro Castelli Buondelmonti, collegati tra loro e costituenti un quadrilatero a difesa della Valle del Pesa: Castello di Bibbione, Castello di Montefiridolfi, quello di Pergolato e quello di S. Andrea a Fabbrica.
I Buondelmonti, inoltre, fecero costruire la piccola chiesa di Santa Maria tra il XII ed il XIII secolo a ridosso delle mura del Castello.
E nell'anno 1142, inaugurarono il ricovero di San Jacopo dei Calzaiuoli per i pellegrini. Nel 1469, la proprietà fu venduta a Guido Sforza Aldobrandeschi.

Il grande curatissimo parco del castello di BibbioneNel 1511, Niccolò Machiavelli acquistò il Castello e la fattoria (possedendo egli beni paterni a circa 6 km di distanza da Bibbione in Sant'Andrea in Percussina, nello stesso comune di San Casciano), usandolo come dimora di caccia.
I Machiavelli rimasero in possesso dell'insieme di Bibbione fino al 1727, anno in cui morì l'ultimo della Casata, Francesco Machiavelli, che lasciò erede del nome e dei beni il cugino Giovanni Battista Rangoni, nobile modenese discendente dai Machiavelli, che ereditò il Casato e l'arme dei Machiavelli assumendo il nome Rangoni Machiavelli.
Il complesso di Bibbione risulta nel suo insieme vincolato dal 1913, e quindi sotto la tutela della Soprintendenza dei Beni Ambientali e Architettonici di Firenze e Pistoia. Tuttora della famiglia, Marchesa Antonella Rangoni Machiavelli ha curato personalmente i restauri del Castello e del borgo cominciati nel 1985.
Oggi il Castello di Bibbione è uno splendido agriturismo nel Chianti, dotato di piscina e centro benessere.


Castello Di Bibbione Via Collina, 66 50026 San Casciano V.P. (Firenze), Toscana
Vacanze Speciali
Vacanze senza barriere Vacanze senza barriere
strutture ricettive con camere ed appartamenti adatte a disabili motori...
Vacanze con il cane Vacanze con il cane
una selezione di strutture ricettive dove i nostri amici a quattro zampe sono i benvenuti...
Matrimonio in Toscana Matrimonio in Toscana
castelli, ville, hotel, agriturismi che offrono servizi per organizzare il Tuo matrimonio...
vacanze in Toscana, per chi ama giocare a golf. PossibilitÓ di soggiornare in hotel, ed appartamenti... Campo da Golf
vacanze in Toscana, per chi ama giocare a golf. PossibilitÓ di soggiornare in hotel, ed appartamenti...
Ricerca Strutture
Agriturismo
Appartamento
Casa indipendente
Villa
Bed & Breakfast
Hotel
Residenza d'epoca
Camping
Accesso disabili
Animali ammessi
Piscina
Ristorante
Prima colazione
Internet